VDC POLŽ Maribor

Varstveno delovni center POLŽ Maribor (abbreviazione: VDC POLŽ Maribor) è una struttura pubblica regionale di tipo sociale che si occupa di persone adulte con problemi fisici e mentali. VDC POLŽ Maribor è il secondo più grande centro occupazionale della Slovenia e il più grande della regione della Stiria. Come si deduce dal nome l’organizzazione si trova a Maribor, che è la seconda città per numero di abitanti della Slovenia. VDC POLŽ Maribor è un'istituzione orientata al lavoro, che opera in un ambiente controllato allo scopo di fornire orientamento, cura e occupazione in circostanze speciali, nonché attività creative a 228 adulti con insufficienza fisica e mentale e, attualmente, servizi residenziali a 28 utenti. VDC Polz Maribor è stata fondata nel 1993 e nei 20 anni della sua esistenza è cresciuta e si è sviluppata notevolmente.

Attualmente è composta da sei unità che erogano servizi di orientamento, assistenza e occupazione in circostanze particolari nelle città di Maribor, Lenart, Slovenska Bistrica, Ruse e Šentilj. Due unità abitative di Maribor erogano, inoltre, servizi di cura istituzionalizzata. I 228 adulti con insufficienza fisica e mentale sono integrati nelle diverse unità che forniscono servizi di orientamento, assistenza e occupazione in circostanze particolari. Le due unità abitative di Maribor ospitano 28 residenti. L'acronimo sloveno di VDC POLŽ Maribor significa: “Aiutiamo a dare un fine alla vita”.

VDC POLŽ Maribor ha coordinato il progetto LdV "Happy Farm" ed è stato partner del progetto LdV "NQF Inclusive", entrambi i progetti hanno avuto come obiettivo il riconoscimento delle competenze non-formali. A fronte dell’esperienza nel trattare unità di apprendimento, il ruolo svolto nel progetto "NQF Inclusive" è stato quello di offrire orientamento e supportare il partenariato rispetto a questo argomento, senza però definire le unità di apprendimento all’interno di un programma di formazione per la Slovenia.

In questo progetto, VDC POLŽ Maribor trasferirà ed adatterà le unità di apprendimento definite nel progetto "NQF Inclusive", ai programmi IFP,  modularizzandoli attraverso il sistema ECVET e progetterà un modello per l’assegnazione ed il riconoscimento di  unità di qualifica insieme al partner associato CPI, che è l’ente pubblico competente in materia di IFP.

VDC POLŽ Maribor ha organizzato il Kick-Off meeting del progetto che ha avuto luogo all’inizio di dicembre 2013.
 

Contatti: Aleška Knaflič Cijan
Indirizzo: Park Mladih 4 – 2000 Maribor, Slovenia
Tel.: +386 (0)2 320 8650
Fax: +386 (0)2 320 8658
Email: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Webpage: www.vdcpolz.si